IC Tivoli IBenvenuto nel nuovo portale dell' Istituto Comprensivo Tivoli I - CENTRO + Via Acquaregna, 112 - 00019 - Tivoli (RM) + CONTATTACICONTATTACI 
itarzh-CNenfrdejaroes

Eventi A.S. 2020-21

Visite: 131

Mercoledì 9 settembre,  alle ore 10,30, nel cortile  interno della Rocca Pia,  alla presenza  dei membri del Comitato d’Onore, il Sindaco di Tivoli,  prof. Giuseppe Proietti, il Presidente del Comitato Scientifico del “Premio Francesco Bulgarini per la Storia di Tivoli”, prof. Roberto Borgia,  il Presidente della Società Tiburtina di Storia e Arte, prof. Vincenzo Pacifici ed il Sig. Andrea Bulgarini, si è svolta con  l’organizzazione dell’Ing. Andrei, la Cerimonia di premiazione  degli alunni,vincitori del Premio Bulgarini,  delle classi quinte delle Scuole Primarie di Tivoli: Taddei, Convitto Nazionale Amedeo di Savoia, Igino Giordani, Baccelli - Bivio di San Polo-.

Anche l’Istituto Comprensivo Tivoli I – Tivoli Centro, con i due plessi della Scuola Primaria (Don Nello e Sandro Pertini), è stato invitato a partecipare per la premiazione di un  suo cospicuo numero di alunni.

In rappresentanza della Dirigente, prof.ssa Francesca Cerri,  estremamente impegnata nell’organizzazione della riapertura scolastica dell’ Istituto, la Referente di Progetto del Premio Bulgarini, Prof.ssa Luciana Palozza, ha presentato al Comitato d’Onore e ai genitori il lavoro svolto dagli alunni, sottolineando come tale iniziativa fosse rientrata nel Progetto d’Istituto dello scorso anno sulla Promozione del Territorio di Tivoli “Alla scoperta di Tivoli: Mito, Storia, Arte, Folklore  e … tanto tanto di più”.

 La stessa ha illustrato le modalità con cui gli alunni delle quinte dei due plessi, sapientemente guidati dalle loro docenti, presenti alla premiazione, sono arrivati alla realizzazione degli elaborati sui temi richiesti: 1) Alla scoperta dell’acropoli tiburtina e del salto dell’Aniene; 2) Tivoli, città dell’acqua, punto di passaggio tra due mari; 3) Una chiesa di Tivoli che ti ha particolarmente colpito per l’aspetto architettonico e per le tradizioni ad essa legate.

 Fin dal mese di ottobre, grazie alle guide, Teodori Leandro e Paola Perini, dell’Affabula Roma Tour, gli alunni, accompagnati dalle rispettive docenti, hanno potuto visitare i siti di Tivoli richiesti ed in particolare hanno visto l’acropoli e  il salto del fiume Aniene, il Santuario di Ercole Vincitore e tre chiese: la Cattedrale di San Lorenzo, la Chiesa di San Silvestro e la Chiesa di San Pietro alla Carità.

Dopo le visite è iniziato il lavoro di preparazione vero e proprio attraverso ricerche, scambi di informazioni, disegni, fotografie, sistemate in cartelloni anche per la mostra di fine anno, presentazioni in powerpoint,  realizzazione di depliant sui monumenti studiati .

Il lavoro ha coinvolto in maniera inclusiva e collaborativa tutti gli alunni delle classi, che man mano si sono entusiasmati, hanno creduto in ciò che stavano facendo, comprendendo la grandezza del patrimonio culturale tiburtino da apprezzare e  quindi da preservare.

Un grazie va alle Referenti del Progetto d’Istituto sulla Promozione del Territorio, Simona Donati  e Luciana Palozza e alle docenti delle classi quinte della Scuola Primaria che hanno creduto fermamente in questo Progetto e si sono date tanto da fare per preparare i loro alunni alla realizzazione degli elaborati.

Particolarmente sentiti sono i ringraziamenti alla Dirigente, che si è subito attivata per la partecipazione all’iniziativa da parte dell’ Istituto e all’Ing. Gianni Andrei, con cui le Referenti hanno avuto contatto ricevendo  chiarimenti e delucidazioni.

 

                 

 

torna all'inizio del contenuto